Le classi 3^I e 3^L Scienze Applicate hanno preso parte alla registrazione di quattro puntate della trasmissione "Quante Storie"

 

augias foto2Sabato 28 ottobre 2017 le classi 3^I e 3^L Scienze Applicate, accompagnate dai docenti Barozzi, Guidotti, Iori, Masini, Venturelli, hanno preso parte alla registrazione di quattro puntate della nota trasmissione Quante Storie presso il centro di produzione Rai di Saxa Rubra, Roma.

 

Condotto da Corrado Augias, questo importante salotto letterario approfondisce temi intellettualmente stimolanti affrontando quotidianamente argomenti sempre vari e coinvolgenti e va in onda dal lunedì al venerdì alle 12:45 su Rai tre.

 

La classe 3^L ha già avuto la soddisfazione di vedersi sullo schermo giovedì 2 novembre nella puntata in cui si parlava di giustizia col magistrato Francesco Caringella [LINK pagina RaiPlay]

 

Vito Mancuso

 

Le messe in onda della classe 3^I sono invece previste per giovedì 23 novembre [LINK pagina RaiPlay], ospite il teologo e filosofo Vito Mancuso che dialogherà con il conduttore sui temi che emergono da suo ultimo libro, “Il bisogno di pensare”, e giovedì 7 dicembre dove la scrittrice Mariapia Veladiano presenterà un romanzo sulla Madonna, “Lei”.

 

Della seconda puntata con la 3^L come protagonista deve ancora essere decisa la data di messa in onda. Mariapia Veladiano

 

 

 

La motivazione e la serietà con cui I ragazzi si sono preparati sui contenuti dei libri presentati e sui loro autori, sono state immediatamente notate dagli autori della trasmissione che hanno espresso complimenti più che lusinghieri nei confronti di questi nostri giovani che con la loro spontaneità e le loro domande hanno saputo contribuire degnamente alla buona riuscita del programma.

 

In un clima di massima attenzione e in religioso silenzio, entrambe le classi (che si sono alternate nelle registrazioni) hanno saputo apportare un contributo fresco e spontaneo ad una trasmissione dai contenuti culturali e tematici sempre molto importanti e significativi.

 

Un’esperienza così intensa e formativa deve avere un seguito, lasciamo quindi il testimone a chi vorrà calcare le nostre orme e rivivere le stesse intense sensazioni che abbiamo provato noi.

 

 

Tutte le puntate possono essere riviste sul sito http://www.raiplay.it/programmi/quantestorie/puntate

 

 

 

 

 

 

 

ATTIVITÀ E PROGETTI
IN EVIDENZA
NEWS
CONCORSI PER STUDENTI