Sabato 22 settembre presso l'Aula Manodori dell'Università di Modena e Reggio Emilia si sono svolte le premiazioni del Progetto "Scienze in Gioco", iniziativa che da una decina d'anni promuove le eccellenze all'interno degli istituti superiori della provincia, organizzando e incentivando la partecipazione alle gare scientifiche a cui le scuole possono aderire.

 

Il "Pascal" era rappresentato da una folta schiera di studenti, frutto della preparazione avuta sia durante il normale percorso curricolare, sia durante le preparazioni dedicate alle gare che coprono le principali discipline scientifiche: matematica, fisica, chimica, informatica e scienze.

 

Ma vediamo nel dettaglio chi si è distinto.

 

foto premiazione scienze in gioco 2018

In prima fila, da sinistra a destra:
Salsi Beatrice

(4^I, Olimpiadi delle Scienze Triennio: 5° Finale Regionale);

Chiara Franco
(2^D, Olimpiadi delle Scienze Biennio: 1° class. Fase d’Istituto, 15° class. Finale Regionale, Olimpiadi della Fisica Biennio: 1° class. Fase d’Istituto)

Eralt Zaimaj
(3^L, Olimpiadi della Chimica: 33° class. Finale Regionale),

Lorenzo Valla
(4^L, Olimpiadi delle Scienze Triennio: 1° class. Fase d’Istituto).


In seconda fila, da sinistra a destra:

Dario Moschetti
(2^E, Olimpiadi di Problem Solving: 1° class. finale Regionale, 26° class. Finale Nazionale, Olimpiadi della Matematica Biennio: 1° class. Fase d’Istituto);

Daniele Nassisi
(3^M, Olimpiadi dell'Informatica: 1° class. Fase d'Istituto, 3° class. Finale Regionale),

Diego Pontiroli
(1^I, Olimpiadi della Matematica: 1° class. Finale Provinciale Classi Prime),

Gianluca Prandi
(3^I, Olimpiadi delle Scienze Triennio: 4° class. Finale Regionale)

Madalina Neculaes
(3^I, Olimpiadi delle Neuroscienze: 1° class. Fase d'Istituto),

Luca Denti
(5^L, Olimpiadi della Matematica Triennio: 1° class. Fase d'Istituto, Olimpiadi della Fisica Triennio: 1° class. Fase d'Istituto).

 

Nella foto sono presenti anche il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Sonia Ruozzi (a destra), e i Proff. Battista Guidotti (uno dei Responsabili Gare Scientifiche) e Elena Barozzi (collaudata allenatrice in Geometria, essendo una delle massime autorità in questo settore), entrambi a sinistra.

 

A tutti i premiati i migliori auspici per il prosieguo del loro percorso scolastico, accademico e olimpico!!!