studenti attivi in sicurezza

Il giorno 23 novembre l'aula Mutimedia ha ospitato più di trenta alunni delle classi terze e sei delle classi quarte d'Istituto, per la partecipazione al seminario STUDENTI ATTIVI IN SICUREZZA.

Il progetto, di portata regionale, mira a promuovere la cultura della salute e della sicurezza nei giovani, sviluppando un approccio complessivo articolato in interventi integrati di tipo pratico-normativo ed educativo, calati nelle singole realtà scolastiche.

 

foto2 malavasiOrganizzato da Azienda USL di Bologna – Dipartimento di Sanità pubblica – Ambito Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro, il progetto ha visto la partecipazione dell'Assessore provinciale istruzione di Reggio Ilenia Malavasi [nella foto a destra], il Comandante WWF di Reggio Salvatore Demma, il Direttore DSP AUSL di Reggio Dott. Mauro Grossi, il Responsabile del progetto DSP AUSL di Reggio Daniele Orsini e il Dirigente Scolastico dell'IIS Pascal Dott.ssa Sonia Ruozzi.

 

La metodologia attiva, proposta ai giovani partecipanti, ha mirato alla costituzione di un contesto scolastico favorevole, sia ambientale sia organizzativo e sociale, nonché il consolidamento del ruolo forte e centrale del Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP).

 

l responsabile e gli addetti del servizio di prevenzione e protezione, in collaborazione con il corpo docente, hanno illustrato agli studenti, richiedendo un loro costante coinvolgimento, le modalità di gestione della sicurezza nella propria scuola, con la finalità di fornire loro quelle conoscenze, che li porteranno, attraverso un monitoraggio delle condizioni di sicurezza dei propri istituti, alla individuazione dei rischi, partendo dalla loro valutazione fino alla messa sotto controllo.

 

Gli argomenti su cui gli studenti hanno effettuato le azioni di prevenzione sono stati: la sicurezza degli edifici scolastici, la sicurezza elettrica, la gestione dell’emergenza e del primo soccorso. Per gli alunni delle classi quarte, tale progetto prosegue quello iniziato il precedente anno scolastico, quindi costituisce un arricchimento ulteriore delle competenze già acquisite. E' perlatro prevista la continuazione dello stesso anche per l' anno scolastico 2019/2020.


foto4 sar

Scarica, cliccando quì, il programma della giornata.