Nei giorni del 26, 27 e 28 Novembre 2018, le classi prime dell’ Istituto Blaise Pascal hanno concluso la prima tranche del loro percorso di Educazione al Buon Uso della Rete, come previsto dalla Legge del 17 maggio 2017. L’attività ha coinvolto 271 studenti .

 

La relazione finale è stata condotta dal Sovrintendente F. Beltrami, dal Commissario A. Giuliano della Questura di Reggio Emilia e dall’ ex Commissario M. Scarapellini della Polizia Postale, che hanno discusso con gli alunni delle corrette modalità di accesso alla rete e ai social, dell’ Educazione Civica in rete, del rispetto della privacy e delle norme che la regolano, nonché delle conseguenze concrete – e spesso drammatiche - che le azioni in rete hanno nella vita reale.

 

foto polizia

 

 Il Collegio dei docenti e la Dirigenza del Blaise Pascal sono grati a queste Istituzioni, che collaborano da anni con calore, passione e competenza professionale.

 

La conferenza ha raccolto i risultati intermedi di un percorso educativo che coinvolge i Docenti dei consigli di classe, l’equipe di Informatica in primis, i peer e  la Dott.ssa Vecchi del Freestudentbox del Blaise Pascal.