Gli avvocati della “Camera Penale G Bigi “ di Reggio Emilia, in base alla convenzione con il MIUR per il progetto di Educazione alla Legalità, hanno guidato per due giorni gli alunni delle undici classi quinte del “Blaise Pascal” in un excursus storico-giuridico attraverso Carte e Statuti fino allo stato di diritto costruito dalla Costituzione, dalla legislazione sul giusto processo al concetto di pena e rieducazione, dal reato di tortura ai principi sanciti dalla Corte Europea nella Convenzione Europea sui Diritti dell’Uomo.

 

Il confronto con i ragazzi su questi temi fondanti della società civile è stato guidato, con competenza e sensibilità, dagli avvocati V. Miari, A. Russo, P. Bertozzi, N. Tria - presidente della camera penale -,  M. Primiterra; sono intervenuti gli avvocati M. Gatti, L. La Rocca, C. Soliani, M. Colotto, M. Valenti.

 

foto1.gif

foto2.gif

 

foto3.gif

 

foto4.gif

 

Il percorso, integrato nel modulo Costituzione e Cittadinanza Europea, prevede approfondimenti ulteriori da parte dei docenti dell’istituto e nuovi interventi a tema degli avvocati in ore autogestite.

 

Referente del progetto: Prof.ssa Carla Mori